Centrale allarme 4 ingressi esp. 20 ingressi Came

Prezzo IVA INCLUSA
180.95EUR

1483 Raccolta Punti

Centrale antintrusione 4 ingressi, 4 uscite, 8 aree espandibili a: 20 ingressi filo e 40 ingressi radio.Comunicatore telefonico integrato PSTN.

La centrale 002SCP4060 è la soluzione ideale per impianti residenziali dove è richiesta al sistema ampia flessibilità e possibilità di ampliamento in qualunque momento. 002SCP4060 è la centrale media della gamma antintrusione del sistema Came. Di base dispone di 4 ingressi filo espandibili a 12 utilizzando la scheda di espansione a 8 ingressi 001SEXP8, da installare all'interno della centrale stessa. È prevista una linea bus RS485 sulla quale è possibile collegare un modulo di espansione 8 ingressi 001SMR8ICI per mezzo dei quali è possibile espandere a 20 il numero totale degli ingressi filo. Collegando sulla linea bus il modulo di espansione radio 001SRX128D, è possibile aggiungere al sistema ulteriori 40 ingressi radio portando il totale degli ingressi, filo e radio, pari a 60.


La centrale prevede inoltre al suo interno, 4 uscite programmabili espandibili a 20 collegando sulla linea bus 2 moduli remoti di
espansione a 8 uscite 001SMR8O4R. Permette la gestione di 999 codici utente programmabili e 999 chiavi a transponder.
Gli ingressi possono essere raggruppati in 8 aree singolarmente programmabili, dove ciascuna può gestire; uscite, codici di accesso, tastiere, inseritori e i numeri di telefono ad essa abbinati. È previsto a bordo il combinatore telefonico PSTN per la trasmissione degli allarmi in forma digitale e, aggiungendo il modulo di sintesi vocale 001SGV64 o 001SGV256, è possibile trasmettere gli allarmi in forma vocale. Utilizzando il modulo 001SIGSM gli allarmi potranno essere trasmessi anche sulla linea GSM, in forma vocale o tramite appositi SMS .
 

Il software di programmazione SWLINK permette di programmare tutti i parametri e di configurare al meglio l'intero sistema antintrusione Came. SCP4060

Manuale d'uso

Il combinatore è di tipo bidirezionale, può essere chiamato da un telefono remoto sulla linea GSM o sulla linea PSTN ed una volta in linea con l’apparecchiatura è possibile effettuare, assistiti da un’apposita guida vocale, una serie di operazioni di controllo:

• interrogazione stato centrale
• attivazione e disattivazione centrale
• interrogazione stato alimentazione e fusibili
• interrogazione memoria eventi
• interrogazione ingressi e esclusione temporanea ingressi
• interrogazione ed attivazione uscite

Tutte queste operazioni e l'intera gestione della centrale sono effettuabili da remoto anche tramite SMS di comando, da parte
dell'utente, e successivamente di conferma, dalla centrale stessa. Sono inoltre disponibili due schede di interfaccia per il collegamento della centrale alla rete LAN. 001SSIP permette alla centrale di dialogare con un PC locale collegato in rete o con un PC remoto collegato ad internet. 001SIFLAN prevede a bordo un web server e permette di raggiungere la centrale da un PC locale o da un PC remoto collegato ad internet utilizzando un comune browser Web.

Categorie

Marche